Questa sezione sul fumetto Shards of me è in costruzione.

Puoi leggere la versione gratis in italiano di questo fumetto sula mia pagina fb (link), mentre la versione completa in inglese solo su patreon.com seguendo questa freccia →

 

 

Patreon

Perchè sono su Patreon?

Ho sempre avuto una passione per le illustrazioni erotiche gay. Questo era il mio sexy hobby. Patreon può essere un modo per realizzare questo mio sogno. Per ringraziarti, oltre a tutta la mia gratitudine, realizzerò come ricompensa, speciali pagine extra erotiche dei miei fumetti fantasy gay e illustrazioni piccanti ogni mese. Al momento il materiale disponibile è fruibile solo in lingua inglese.

www.patreon.com/akeart →

Cos’è Patreon?

Con Patreon puoi supportare i tuoi creatori preferiti diventandone donatore. Patreon è diverso dagli altri servizi di raccolta fondi: invece di raccogliere fondi per un grande progetto, si sceglie di dare a un creatore piccole somme di denaro, ma ogni mese. Patreon FAQ: patreon.zendesk.com.

Come funziona?

Scegli la fascia di donazione mensile con la quale avrai accesso a differenti contenuti. Più alta è la donazione, maggiori sono i contenuti accesibili, ovviamente. Puoi smettere di donare quando vuoi.

Cosa ricevo se mi impegno?

Per 5 dollari al mese, è possibile visualizzare le mie immagini NSFW nel feed attività e ricevere nuovi contenuti ogni mese. Consulta l'elenco dei Patron Rewards per vedere ciò che avrete in cambio del vostro supporto.

Negozio

 

 

COMPRA →

35X50cm Stampa su tela e particolari in acrilico dorato.

 

Sergio eBacco sono divenuti popolarmente venerati nella comunità gay cristiana. L'icona dei due santi è divenuta popolarissima dopo essere stata usata nel 1994 durante la manifestazione del Gay Pride di Chicago dall'iconografo francescano Robert Lentz. Sergio (o Sergius) e Bacco (o Baccus) furono dei soldati romani del IV sec.d.C. venerati come martiri e santi dai cattolici. In base alla loro agiografia i due santi furono ufficiali d’istanza a Gerusalemme sotto l'imperatore Galerio, e tenuti in grande considerazione proprio da quest’ultimo, sino a quando non vennero accusati di essere dei cristiani. Furono severamente puniti, Bacco morì a causa delle torture subite e Sergio decapitato. La relazione tra Sergio e Bacco può essere intesa nella dimensione romantica del termine, in quanto il testo riguardante il loro martirologio li definisce chiaramente come erastai, che dal greco antico può essere tradotto come amanti.

Per ordinare il quadro o avere informazioni mandami una mail ↓

Me

Sono nato in una piccola città dell'Italia centrale, tra boschi e piccoli borghi medievali. Mi ha sempre affascinato osservare la natura e immergermi nella storia. Penso che sia per questi motivi che il mio stile è pieno di dettagli e spesso di ambientazioni fantasy. Dopo una formazione universitaria naturalistica, ho deciso di seguire la mia passione per il design omoerotico. Ora sono impegnato a lanciare il mio patreon per condividere illustrazioni erotiche e il mio fumetto Shards of me, una fantasia piena di personaggi che ho sempre voluto vedere in situazioni gay sexy ed erotiche.

Alessio Ciani (1981) AKE

Ha iniziato il suo percorso di disegnatore quando era molto giovane. Da allora, è un grande fan del fumetto, leggendo qualsiasi tipo di manga, franco-belga, italiano o manwha. Nel 2008 ha creato il suo sito web, pubblicando le sue prime illustrazioni GLBT come le copertine per i romanzi omoerotici del sito italo-inglese andrejkoymasky.com. Nel 2010, Omphalos di Perugia gli ha commissionato le immagini per la Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia (IDAHO). Sempre nel 2010, alcuni membri del team della casa editrice tedesca Gmunder hanno notato il suo lavoro e lo hanno chiamato: Alessio ha presentato tre illustrazioni e tutte sono state pubblicate sull'Art Book "Big Love". Nel 2011, alcune delle sue opere sono state esposte nella galleria temporanea Pier OpenSpace a Milano. Il tema era l'icona sacra di San Sebastiano, identificato come il protettore santo della comunità GLBT. Per l'Euro Pride di Roma nel giugno 2011, Arcigay di Perugia utilizza alcune delle sue illustrazioni per decorare il loro camion di parate. A settembre 2012, una mostra personale è stata esposta a Perugia per celebrare il ventesimo anniversario dell'Associazione Omphalos. Nel 2014 l'Università di Perugia ha pubblicato una ricerca paleontologica correllata dalle sue illustrazioni paleoartistiche di cui una è esposta al museso paleontologico del comune di Allerona. Nel 2015 ha illustrato la tela di San Sergio e Bacco per la comunità gay cattolica americana. A Dicembre 2016 ha partecipato alla mostra "Personal Relations", una galleria temporanea itinerante a Londra, dal 25 febbraio al 29 marzo 2017 a L'Aia (Paesi Bassi), 29 aprile 2017 Vicenza (Italia). Nel 2017 illustra il mito di Zeus e Ganimede nell'artbook "Eros in mythos", una collaborazione con il collettivo "The Uniporn", sui miti e le leggende dell'Europa. Nel 2018 ha creato la sua pagina patreon, dove ha pubblicato fumetti web e le sue illustrazioni erotiche senza censura. Nel 2019 ha collaborato a "Bound". Un artbook del collettivo "The Uniporn", su originali illustrazioni erotiche intorno a corde, tentacoli e qualsiasi forma di contenimento. Nel maggio 2019 ha partecipato alle "Rêveries d'un Faune", una mostra omoerotica a Nancy (FR).